Accendi il Dono Percorsi formativi / Sussidi

acce6 qualità del servizio fatto con il cuore: generosità, disponibilità, entusiasmo, prontezza, fedeltà, perseveranza. Un percorso con sei tappe pensate per rendere la vita del gruppo viva e dinamica. Ogni tappa può essere sviluppata in più incontri. Ogni tappa propone a ciascun ragazzo di “attivare” le qualità di un ministrante. Per ciascuna tappa sono proposti un testo biblico di riferimento con una breve riflessione, diverse attività e laboratori, il momento di preghiera, esperienze di figure significative e altro materiale di approfondimento.

Clicca qui per richiedere la tua copia

Le sette tappe

Slogan/Tema Qualità/Applicazione Figura di riferimento Gesti del corpo associati Periodo consigliato
Il ritmo del dono  Generosità.Obiettivo: aiutare i ragazzi a riconoscere le occasioni in cui possono accrescere la loro capacità di amare. Tarcisio Mani aperte a ciotola: sono le mani del povero, del mendicante che in ginocchio attende regali. Inizio dell’anno
Farsi vicini  Disponibilità.Obiettivo: aiutare i ragazzi a scoprire la possibilità di fare squadra con gli altri attraverso la scoperta del proprio dono. Alberto Michelotti e Carlo Grisolia Mani giunte: posizione di raccoglimento, di rispetto, indica la preghiera più intensa. Ottobre-Novembre
Custodire il cuore EntusiasmoObiettivo: aiutare i ragazzi a vivere con passione le piccole e le grandi occasioni di servizio. Carlo Acutis Mani alzate: chi esulta, chi si slancia per farsi prendere in braccio, chi si arrende a chi è più forte. Dicembre-Gennaio
Mettersi in gioco  ProntezzaObiettivo: Aiutare i ragazzi a mettersi in gioco in prima persona, imparando a vivere da testimoni in mezzo ai loro compagni. Padre Pino Puglisi In piedi: simbolo della prontezza (l’atteggiamento del servo) ma anche di colui che si è rialzato che non è più schiavo. Febbraio – Marzo
Appartenere  FedeltàObiettivo: prendere coscienza di essere amati e chi-amati da Dio. Madre Teresa di Calcutta Seduto: chi ascolta, chi si intrattiene e non ha fretta, che umilmente tace e adora. Aprile-Maggio
Dio man-tiene le sue promesse  PerseveranzaObiettivo: aiutare i ragazzi a sviluppare la costanza nella propria vocazione di ministrante.Sostenere la capacità di ascolto. Domenico Savio Braccia allargate: posizione di richiesta, invocazione, intercessione. Giugno/Conclusione dell’anno

Dettagli del libro

Titolo: Accendi il dono. Sussidio per il gruppo dei ministranti
Editore: Effatà
ISBN: 8874027168
ISBN-13: 9788874027163
Pagine: 32
Costo: 4,50 euro

Richiedi il sussidio